Saturday, September 13, 2008

Ritratti Hollywoodiani




Non penso ci sia un paese dove la tradizione del ritratto di famiglia sia piu' radicata che negli USA. L'arte della fotografia e' esercitata ovunque nel piu' scintillante stile Hollywoodiano, anche in una cittadina della Pennsylvania centro-meridionale. L'Americano medio ha un portafoglio pieno zeppo di foto, dozzine di foto sono ostentate su scrivanie o muri di uffici. Una seduta fotografica annuale per immortalare la felicita' della famiglia e' d'obbligo, per non parlare poi del dover sviluppare suddetto ritratto in innumerevoli copie formato portafoglio, cosicche' ogni membro della famiglia (e gli amici, e gli amici degli amici...) possa averne uno sempre con se'. Ora che il nostro tour sta volgendo verso la fine, pensiamo di conformarci e prevediamo una seduta fotografica natalizia (evvvvvvvvaiiiiiiiii!!), nel frattempo abbiamo lasciato a Wellington il privilegio di provare il feeling della star di Hollywood! Brad Pitt dovrebbe essere invidioso di questo sensazionale biondo ragazzo inglese con un look cosi' da americano selvaggio!


Hollywood Portraits




I don't think you can find a country where the tradition of taking family pictures is rooted so deeply in the culture than the USA. The art of photography "Hollywood style" is everywhere, even in a small city in south central PA. The average American has dozens of pictures in his/her wallet, and there are volumes of framed pictures on people's desks or office walls. Having a family portrait session scheduled once a year is a given, not to mention printing the portrait in hundreds of wallet size copies, so that every member of the family (and the friends, and the friends of the friends...) can all have one. Now that our tour is approaching to the end we are thinking about scheduling a Christmas portrait session (when in Rome do as the Romans do, go figure!), meanwhile, we let our super boy Wellington feel like a Hollywood star. Brad Pitt ought to be envious of this stunning blonde English bloke, with such a very wild American look!

Monday, September 1, 2008

Amore in Vendita


Da oggi la nostra bellissima casa e' ufficialmente in vendita. Se potessi la smonterei e spedirei al nostro prossimo indirizzo. Le ore di lavoro che ho investito nel giardino, i miei fiori e i miei alberi, spero saranno apprezzati da qualcuno...Il capitolo USA sta per essere archiviato, almeno per ora, un paio di mesi prima del previsto. Sto gia' accusando la presenza di farfalline nello stomaco, che denotano l'emozione di una nuova avventura, la tristezza del dover impacchettare la mia vita ancora una volta, e la sfida di ricominciare da capo in un posto nuovo. Non posso fare a meno di pensare alla canzone di Garou "Gitan", lo so che l'ha scritta per me!

Love for Sale


As of today, our beautiful house is officially on the market. If I could, I'll disassemble it and ship it to our next location. All the work I put in the garden, the flowers, the trees, I hope someone will appreciate it... The USA chapter is about to get archived, at least for now, a few months earlier than expected. I am already starting to get the same feelings of butterflies flying in my stomach that denote the thrill for a new adventure, the sadness of packing my life once again and the challenge to start a new one from scratch somewhere else. I can't help but thinking about Garou's song "Gitan" , I know he wrote it thinking of me!